venerdì 27 dicembre 2019

BILANCIO JUVE: LE STIME RELATIVE ALLA STAGIONE 2019/20 aggiornate al 27 dicembre 2019





Le nuove stime relative al bilancio 2019/20 della Juventus sono disponibili su Fantacalcio.it qui:

https://www.fantacalcio.it/approfondimenti/numeri/27_12_2019/stime-bilancio-juventus-2019-20-a-gennaio-probabili-alcune-cessioni-mentre-in-entrata--377961




Trovi interessanti gli argomenti di questo blog? Ti piacerebbe contribuire a mantenerlo in vita? Senti che chi scrive qui meriterebbe di essere in qualche modo ricompensato? Adesso puoi farlo tramite una donazione! 

 

Per maggiori informazioni sulla donazione e su perché donare clicca quihttp://mds78.blogspot.it/2014/08/se-vuoi-puoi-contribuire-calcio-e-altri.html

13 commenti:

  1. Ciao Marco, un commento tecnico ma soprattutto economico dell operazione ormai conclusa di Kulusevski io non mi aspettavo un investimento così ingente già a gennaio x giugno 2020,cosa cambia secondo te? Oltre alle cessioni programmate a gennaio, grandi cessioni a giugno perché la Juventus secondo me, avrà bisogno x la prossima stagione top a centrocampo e in attacco. Grazie mille ciao Vincenzo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, l'investimento è ingente ma non clamoroso anche visto lo stipendio sostenibile del giocatore e il recente aumento di capitale. Io credo che l'idea sia metterlo in rosa al posto di Bernardeschi il dubbio che ho è che temo che si incartino di nuovo nel non riuscire a vendere gli esuberi come questa estate. Sinceramente senza cessioni importanti non mi aspetto acquisti top in nessun reparto.

      Elimina
  2. Marco come sempre leggo volentieri, ma i "4 milioni di ricavi da gare" andando avanti in Champions mi sembrano molto pessimisti ! In Champions il prezzo medio del Biglietto sfiora i 115 euro se viene moltiplicato per 41500 posti il risultato è circa 4.75 milioni. Contro il Monaco nel 2017 i bianconeri incassarono circa 4 milioni, nel 2015 contro il Real Madrid 3,3 milioni.
    Il record di incasso è stato con l'Ajax lo scorso anno ai quarti 5,01 milioni di euro e non vengono conteggiati gli incassi hospitality. Gli unici dati ufficiali trovati sono in riferimento alla partita Juventus-Atletico 4,9 milioni incasso stadio e 0,6 milioni circa hospitality.
    Io stimo che i ricavi possano incrementare da 70,1 milioni dello scorso anno a 78-80 milioni di quest'anno se la Juve raggiungerà i quarti di Champions. Haaland è stato ceduto per 22 milioni al Borussi + 15 milioni a Raiola + 10 milioni al padre in sostanze tra oneri accessori e diritti pluriennali vengono contabilizzati 47 milioni in 5 anni con un ingaggio di 8 netti che al Borussia costerà circa 24.5 milioni circa. Kulusveksi 35 milioni + 9 di bonus di cui 5 difficili da centrare sarà ammortizzato in 4 anni con 2 milioni netti di ingaggio per un costo annuo di circa 13 milioni. Sostenibile per la Juve.
    L'anno prossimo spero che finalmente i vari Khedira, Matuidi , De Sciglio con i probabili partenti , Pjaca, Emre Can, Perin, Rugani, Bernardeschi. Porteranno ad un risparmio di costi aggregati di circa 85 milioni che sommati a quelli di Mandzukic portano ad un totale di circa 97 milioni.

    Romero , Pellegrini sono già stati conteggiati in questo bilancio ci sarà uno scostamento circa gli ingaggi che non sono pesanti (circa 3,5 lordi per entrambi). Con i 13 di Kulusevski il saldo è positivo di circa 80 milioni! La mio speranza oltre che a queste cessioni, sia l'acquisto di -> Tonali (35+10 bonus e 2 netti per 5 anni = costo 12,7 milioni costo annuo), Eriksen a parametro 0 (10 netti = circa 15 lordi con Dgls) o anche con Scambio nel mercato di Gennaio con Emre Can a pari prezzo di 35 milioni con stipendio di 9 milioni avrebbe un costo di circa 20 milioni, e un grande acquisto davanti uno tra Sancho 120 milioni e 8 netti per un costo annuo di circa 35 milioni di euro. Quindi gli acquisti di Kulusevski, Tonali, Eriksen, Sancho e i rientri di Romero e Pellegrini comportano innalzamento dei costi aggregati di circa 85 milioni a fronte di costi aggregati inferiori di circa 97 milioni. Mercato sostenibile e conseguente ringiovanimento e rafforzamento del centrocampo non che rosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La società di casa incassa circa il 74% degli incassi dei biglietti di Champions il resto va all'Uefa. Sulle tue ipotesi di mercato mi sembrano abbastanza fantasiose. Il problema è comunque fare almeno 150 milioni di plusvalenze l'anno per tenere i conti vicini al pareggio a parità delle altre voci di bilancio ed è un problema che mi pare tu ti sia dimenticato di affrontare.

      Elimina
    2. Da una parte abbiamo incremento dei ricavi strutturali (Biglietteria tra il 7/10%), Merchandising (7/10%) , Premi Uefa (Se arrivi ai quarti battendo il Lione non certo impossibile per la Juve, ha un incremento), Commerciale (15/20%). Se a questo aggiungi che ha già 61,5 milioni di plusvalenze (non conteggio Han che dovrebbe aver portato circa 2 milioni di plusv) , e devi ancora cedere ottimi giocatori come Emre Can, Rugani, Pjaca, Perin... Non è indispensabile arrivare a 150 di plusv. Da una parte hai miglioramento dei costi aggregati e dall'altra aumento dei ricavi. Domanda perchè è fantasioso ipotizzare e sperare in 3 acquisti come Tonali , Eriksen !? Costerebbero meno dei vari Matuiti, Khedira, Emre Can, Bernardeschi, Bonucci , e via discorrendo , mentre Sancho (che è uno dei migliori under 20) costerebbe meno di Higuain e più o meno come De Ligt. I 3 Costerebbero circa una cifra tra i 55-60 milioni.
      A me pare un mercato fattibilissimo! Non ho mica ipotizzato Mbappè, Neymar, Pogba ...

      Elimina
    3. Sancho costa da solo più di 150 milioni e gioca in un ruolo che probabilmente Sarri non utilizza almeno finché rimane Cristiano Ronaldo quindi credo non sia assolutamente nei pensieri della Juve. Inoltre non bisogna valutare solo l'impatto sul bilancio ma anche quanto aumenta l'indebitamento... In più ripeto servono 90 milioni di plus entro il 30 giugno più 150 l'anno prossimo e non è affatto facile vendere i giocatori come il mercato scorso ha dimostrato. Eriksen va all'Inter, Tonali è fattibile ma che sia un possibile giocatore da Juve è tutto da dimostrare. Il colpo più costoso che mi aspetto dalla Juve l'anno prossimo è una cosa tipo Icardi se il cartellino non supera i 70-80 milioni, il resto a mio avviso sono fantasie.

      Elimina
    4. Mi aspetterei anche un tentativo di scambio Bernardeschi + soldi per Zaniolo per fare plusvalenza e giustificare la spesa elevata per il giocatore, anche se l'infortunio di ieri ha probabilmente complicato l'idea.

      Elimina
    5. Su Zaniolo e Bernardeschi ci pensavo anche io, peccato per il grave infortunio di ieri.
      Icardi esclude Higuain non credo che la Juve possa permettersi 2 giocatori che impattano a bilancio oltre 30 milioni. Icardi 70 + ingaggio netto da 7,5 milioni significa un costo approssimativo annuale di 28 milioni. Con la perdita di Cavani e la cessione probabile di Neymar secondo me a quelle cifre il Psg lo riscatta! Nel 2020-2021 i giocatori che possono essere ceduti per fare plusvalenze, sono i vari Rabiot, Ramsey, Rugani, De Sciglio, Pjanic, Bernardeschi, Costa, Dybala, o per assurdo De Ligt che ha una clausola da 150 milioni e sia mai che il Barcellona la paghi portando nelle casse della Juve una plusvalenze colossale di circa 100 milioni. Anche la sola cessione di CR7 potrebbe sistemare i conti con 1 sola cessione, Da un lato vengono meno circa 90 milioni di costi annui, dall'altro potresti realizzare una piccola plusvalenza.

      Elimina
    6. Quindi Higuain esclude anche Sancho... comunque è Icardi che non vuole stare a Parigi, il PSG lo riscatterebbe.

      Elimina
  3. Ciao Marco, secondo te l infortunio di Demiral porterà la Juve sul mercato dei difensori? O con il rientro a Marzo di Chiellini, Rugani che non sarà ceduto si rimane così? Cosa pensi? Grazie ciao Vincenzo

    RispondiElimina
  4. Buongiorno Marco, sappiamo quali siano i motivi che spingono la Juventus a cercare plusvalenze così alte, tu lo spieghi molto bene nei tuoi approfondimenti, ma non credi che 150 mln o più siano oltre un limite sostenibile e virtuoso? Come tu ben dici, l'ultimo mercato ha dimostrato che non è così facile vendere, soprattutto giocatori dell'alto ingaggio come quelli juventini.
    Davide.
    Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un limite necessario per avere una squadra competitiva in Europa. Altrimenti abbatti i costi di 100 milioni, ne fai solo 50 all'anno ma ti accontenti di avere una squadra molto più debole. Sono scelte.

      Elimina