venerdì 2 marzo 2018

BILANCIO JUVE: STIME DEL 2017/18 e del 2018/19 DOPO LA SEMESTRALE - aggiornate al 2 marzo 2018





L'aggiornamento delle stime sul bilancio 2017/18 e sul bilancio 2018/19 è disponibile su Fantagazzetta qui:

https://www.fantagazzetta.com/approfondimenti/numeri/02_03_2018/semestrale-juventus-calano-gli-utili-ma-aumentano-importanti-voci-di-ricavo-288271



Trovi interessanti gli argomenti di questo blog? Ti piacerebbe contribuire a mantenerlo in vita? Senti che chi scrive qui meriterebbe di essere in qualche modo ricompensato? Adesso puoi farlo tramite una donazione! 

 

Per maggiori informazioni sulla donazione e su perché donare clicca quihttp://mds78.blogspot.it/2014/08/se-vuoi-puoi-contribuire-calcio-e-altri.html

17 commenti:

  1. Marco, considerato che per avere un bilancio circa in pareggio la Juve ogni anno sembra dover fare più di 100 mln di plusvalenze, non ti sembra sia una situazione troppo squilibrata a lungo andare?
    Davide

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'alternativa è ridurre ingaggi e ammortamenti di 100 milioni e avere una rosa nettamente più scarsa ogni anno. Preferisco quello che stanno facendo...

      Elimina
  2. Spero di non rubare il lavoro a Marco. :-)

    Mi sembra di capire che allo stato attuale alla Juve non ci siano molte alternative per poter competere dal punto di vista finanziario con le big d'Europa: con quei 100 milioni di plusvalenze puoi permetterti di acquistare (e mantenere negli anni) giocatori di livello che altrimenti non potresti permetterti. Ho comunque l'impressione che anche se questi 100 milioni che hai indicato come plusvalenze arrivassero in modo strutturale (grazie ad aumenti di ricavi commerciali o con altre strategie), la dirigenza opererebbe comunque allo stesso modo sul calciomercato, perché a quel punto può ulteriormente alzare l'asticella degli acquisti. E questo percorso è molto chiaro nella storia di questa dirigenza: nel 2010-2011 era quasi un mezzo miracolo fare un acquisto a 10-15 milioni e i prestiti si sprecavano, adesso quando la dirigenza crede in un giocatore non si fa problemi a spenderne 40, se avesse 100 milioni fissi in più di ricavi strutturali non avrebbe problemi a fare colpi da 60-70 milioni senza pensarci su due volte. Ovvio, le altre squadre top in Europa corrono a volte ancora più velocemente, però alla fine si gioca sempre in 11 e qualche giocatore di livello scontento nelle altre squadre si può sempre trovare.

    Comunque è incredibile come questa dirigenza riesca sempre a far salire il livello di questa squadra: anche quest'anno il muro dei 500 milioni di fatturato incluse le plusvalenze è molto vicino e i ricavi strutturali (al netto delle plusvalenze) dovrebbero essere molto vicini a quelli della passata stagione quando la squadra è arrivata in finale di Champions League. Questo dovrebbe essere una garanzia per il futuro, speriamo che la dirigenza sia sempre lungimirante (ad esempio, ormai è chiaro che aver rinunciato alle royalties fisse da parte di adidas si è rivelata una scelta più che azzeccata) e segua questo percorso di crescita significativa dei ricavi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo in tutto con te Paolo.
      Davide

      Elimina
    2. Anche io concordo.
      Vorrei aggiungere che questa strategia, molto rischiosa, è possibile grazie all'aumento dei ricavi sistemici ovvero i diritti tv. Negli ultimi 10 anni c'è stata una inflazione veramente importante, ma se questa dovesse finire dubito sarebbe possibile sostenere una strategia simile.

      Questo per dire quanto siano false le affermazioni dei troll qui sotto.
      La proprietà ha investito tantissimo (con gli aumenti di capitale e lo stadio) e la dirigenza è riuscita a vincere tantissimo con strategie molto rischiose (quindi sono stati molto bravi).

      Marco F.

      Elimina
    3. Concordo, scrivo solo ora perché ho scoperto che non mi arrivano più le notifiche ai commenti...

      Elimina
  3. Con i diritti tv per il prossimo triennio venduti in Uk e Spagna, la Juventus non potrà più competere con le top inglesi e spagnole perchè incasserà molto meno di queste grazie alla nuova ripartizione dei diritti tv ideata dal ministro Lotti nei confronti della quale la presidenza e la proprietà della Juve non ha fatto nulla per tutelare la Juve da questa intromissione politica che è un vero e proprio ladrocinio.
    Andrea Agnelli cosa dice a riguardo visto che è responsabile di questo divario con i top club europei e prima di lui e di jelkann la Juventus aveva gli stessi ricavi delle top europee.
    Nonostante la Juventus grazie ai propri tifosi sia nettamente prima nell’audience tv con 75 milioni di telespettatori nella stagione 16/17, il club di diritti tv, nonostante i tifosi della Juventus rappresentino la stragrande maggioranza degli abbonati pay, la Juventus incassa nettamente meno dei principali team spagnoli e la metà dei club inglesi. Questo perché il club NON E’ TUTELATO in Lega calcio e non ha telespettatori in Asia dove le partite per il fuso orario vanno di notte ( i diritti tv esteri della serie A vengono venduti a cifre ridicole per l’inesistente attrattiva data dallo spettacolo, tecnico e ambientale in primis i campi da gioco, mortificante delle partite trasmesse tra club medio bassi di serie A ) e contro la LEGGE MELANDRI imposta CLAMOROSAMENTE dalla politica nazionale contro gli interessi della Juventus..

    RispondiElimina
  4. la famiglia agnelli elkann a Torino, caso senza precedenti e paragoni in Europa, è protetta da media omertosi e da tifosi che o la appoggiano in modo dogmatico o scendono a patti con loro vedi il caso biglietti .QUAL E' IL RISCHIO DI IMPRESA per la gestione della Juventus della famiglia Agnelli Elkann, ovvero quanti soldi ci mettono per le infrastrutture per lo sviluppo del club? ZERO! 12 anni fa, prima che elkann e andrea agnelli entrassero in azione, la Juventus aveva ricavi simili a barcellona e real madrid e manchester united ,superiori al Bayern Monaco . Oggi la Juventus grazie allo stadietto/fatto passare per RIVOLUZIONE dalla propaganda di regime torinese della famiglia agnelli elkann) costruito con 4 spiccioli autofinanziato da 40mila posti e ad agnelli ed elkann che non hanno mai investito un euro di tasca loro nè per la squadra nè per le infrastrutture, ma gestiscono la Juventus con 0 rischio d'impresa e con i soldi che ogni anno versano i tifosi, ha ricavi che sono la metà di questi club e nel medio lungo termine non potrà competere con essi.
    Abramovich ha detto che metterà centinaia di milioni per il nuovo stadio del Chelsea che costerà oltre 650 milioni di euro, Il Tottenham inaugurerà tra pochi mesi uno stadio costruito con 900 milioni di euro, totalmente autofinanziato anche col grosso supporto di istitui bancari. Il Tottenham che finora ha avuto ricavi annui inferiori alla Juventus (ancora per poco ora che avrà lo stadio nuovo), non il Real Madrid..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alzati dal computer, vai alla finestra e guarda il cielo. Vedrai le scie chimiche. Poi guarda l'orizzonte .Scoprirai che la terra è piatta.
      Basta poco per trovare complotti più interessanti di Agnelli che rovina la juve.
      Oppure, tifa inter così vedi che belle propriété ti ritrovi.

      Elimina
  5. Aiuto i troll!!!

    RispondiElimina
  6. Marco, aggiornamenti fatturato e utile/perdita post ottavi?


    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è scritto nell'articolo quanto avrebbe impattato la qualificazione :) Al momento ho bilancio 2017/18 a -16,5, bilancio 2018/19 a -113,7.

      Elimina
    2. Vabbè, mi sa che quest'anno non dovremo aggiornare le previsioni di bilancio ogni 20 giorni. Giusto se si vince o meno lo scudetto.

      Elimina
  7. Ciao Marco la stagione è finita. Ci puoi fare un quadro di come potrebbe chiudere il bilancio di quest'anno?

    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, aggiornerò i conti nella prima metà di giugno. In ogni caso al momento prevedo un passivo di poco inferiore ai 16 milioni.

      Elimina
    2. Ok, per la prima volta vedo molta discrepanza tra la tua previsione e quelle riportate dal sito calcioefinanza. Li si parla di una previsione di fatturato a 540 milioni che a me pare eccessiva alla luce dei risultati sportivi e poi di una perdita di circa 30 milioni. Che ne pensi, cosi, a spanne?

      Elimina
    3. Scusa se rispondo solo ora ma non mi arrivano le notifiche... secondo me son giuste le mie e sbagliate le loro a ottobre vediamo :)

      Elimina